Notizia Oggi

Stampa Home

Cagnolina uccisa con un fucile ad aria compressa

Il colpo è stato esploso a distanza ravvicinata
Articolo pubblicato il 23-03-2016 alle ore 14:38:49
Cagnolina uccisa con un fucile ad aria compressa 2
La bassottina Lulù

Della bassottina Lulù rimane ora solo la foto sulla pagina Facebook della sua padrona Isabella Graziani, di Agrate Conturbia. La cagnolina è stata uccisa da un colpo di fucile ad aria compressa mentre si trovava nel cortile di casa. Lulù stava giocando con altri due cagnolini quando è stata colpita da un proiettile sparato a distanza ravvicinata dal cancello; il proiettile le ha trafitto la giugulare, per poi conficcarsi in un polmone e uccidere la povera bestia in pochi minuti. 

In casa c'era la zia della proprietaria di Lulù, che ha capito che qualcosa non andava quando ha sentito gli altri cani abbaiare senza sosta. Quando ha raggiunto la cagnolina, l'ha trovata agonizzante. Inutile l'intervento del veterinario, che ha estratto il proiettile di quattro millimetri. 

La padrona di Lulù ha sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri, con la speranza che le telecamere del vicino municipio possano fornire qualche indicazione utile per risalire al colpevole. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...