Notizia Oggi

Stampa Home
Calcio

CALCIO, LA TOP 11 DELLA GIORNATA: in attacco bomber Pagliarin

La formazione scelta dagli addetti ai lavori
Articolo pubblicato il 11-10-2016 alle ore 13:10:22
Fabio Pagliarin
Fabio Pagliarin

Il Top 11 di Notizia Oggi di questa settimana vede Zorzan tra i pali, l'estremo difensore del Masserano/Brusnengo è riuscito a parare un rigore e ha messo fine alla rimonta del Caresana. In difesa trova posto Bonda della Pro Roasio, una sicurezza per la squadra di Ferri. Insieme a lui c'è Ruaro del Fara che sulla fascia ha saputo farsi rispettare. Così come da sottolineare la prestazione di Zappella del Lenta. Tra i migliori finisce anche Dalletezze del Lozzolo, baluardo della difesa di mister Erbetta. E per il centrocampo da inserire nel Top 11 Prina Cerai del Valduggia nonostante la sconfitta con la Chiavazzese, ma anche Roberto Fantini che ha vestito i panni del matador in casa Serravallese. A mettere ordine a Romagnano ci pensa invece il giovane Antoniotti. Da sottolineare poi il nome di Mangolini, con lui in campo la Dufour ha sfiorato il pareggio in diverse occasioni.
Per quanto riguarda l'attacco spazio a Fabio Pagliarin del Masserano/Brusnengo, un elemento di qualità per la compagine di Conte In casa Quaronese  Come tecnico invece merito a Nigro del Fara che ha vinto contro il Bettole per 4-0 e la sua formazione continua a rimanere saldamente in testa.

LA FORMAZIONE TOP 11
1 Zorzan (Masserano/Brusnengo)
2
Ruaro (Fara)
3 Zappella (Lenta)
4 Bonda (Pro Roasio)
5 Dalletezze (Lozzolo)
6 Antonietti (Romagnano)
7. R. Fantini (Serravallese)
8 Mangolini (Dufour V.)
9 F. Pagliarin (Masserano/Brusnengo)
10 Prina Cerai (Valduggia)
11 Rotti (Quaronese)
All.: Nigro (Fara)

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...