Notizia Oggi

Stampa Home

Campanile di Rozzo, il Comune dà l'ultimatum alla parrocchia

Articolo pubblicato il 05-09-2017 alle ore 10:30:53
Campanile di Rozzo, il Comune dà l'ultimatum alla parrocchia 3
Il campanile di Rozzo

Quindici giorni per mettere in sicurezza il campanile di Rozzo, che presenta una forte pendenza: è il limite stabilito dal sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani con un’ordinanza. «Vista l'eterna indecisione di tutti, ho deciso di prendere in mano la situazione del campanile di Rozzo – fa sapere il primo cittadino attraverso i social network - ordinanza di messa in sicurezza entro 15 giorni oppure bonifica.... Se nessuno interverrà faremo noi come comune, addebitando i costi alla curia. Non si può scherzare sulla sicurezza, tanto meno lasciare una famiglia evacuata per mesi....».

 

L’ordinanza impone di «procedere immediatamente all’effettuazione di nuove, urgenti ed accurate verifiche statiche alle strutture dell’edificio nel suo complesso, da effettuarsi da parte di tecnici specializzati e finalizzate alla successiva immediata messa in atto dei provvedimenti di messa in sicurezza, bonifica e/o restauro/ripristino delle strutture da parte di impresa specializzata, volti alla definitiva eliminazione della situazione di potenziale pericolo, tassativamente da portare a termine entro e non oltre 15 giorni lavorativi». E aggiunge: «Decorso il termine di 15 giorni a partire dalla notifica, in caso di inosservanza della presente ordinanza, il Comune di Borgosesia si riserverà di provvedere all’esecuzione d’ufficio ai sensi di legge con spese a carico della proprietà».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...