Notizia Oggi

Stampa Home
Il caso

Caos migranti, ritardo nei pagamenti alle coop

Da mesi nel Biellesi i gestori dei centri di accoglienza non ricevono i contributi
Articolo pubblicato il 18-10-2016 alle ore 07:38:09
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Lo Stato chiude i rubinetti a cooperative e associazioni impegnate ad accogliere i migranti. Fenomeno diffuso nel Biellese dove ci sono enti gestori ormai al collasso che non vedono un contributo statale ormai da mesi, eppure fino a qualche tempo fa tutto filava liscio. Lo Stato pagava una tantum a migrante ospitato, ora i fondi arrivano con il contagocce e così anche i centri di accoglienza rischiano il collasso: bollette e debiti che si accumulano, fornitori che non consegnano più il materiale fino al saldo del conto.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...