Notizia Oggi

Stampa Home
Quattro napoletani denunciati per una truffa immobiliare

Capodanno ad Alagna, ma la casa non esiste

Avevano preso la caparra per affittare un alloggio a Capodanno
Articolo pubblicato il 23-01-2016 alle ore 18:52:02
Capodanno ad Alagna, ma era una truffa 3
Alagna usata come "esca"

Anche il fascino di Alagna è stato usato come esca in una truffa che ha portato l'altro giorno alla denuncia per quattro napoletani. Il meccanismo è di quelli più che collaudati: i quattro avevano messo inserzioni su giornali specializzati in offerte immobiliari, e offrivano in affitto appartamenti in occasione delle feste di Capodanno. Ovviamente avevano scelto posti di grande richiamo: uno nei pressi di La Thiule e l'altro, appunto, ad Alagna. La caparra era all'altezza della situazione: 250 e 400 euro. Il problema è che, quando gli affittuari sono arrivati, sul posto sperando in Capodanno da sogno, le case non esistevano. Ma due biellesi hanno segnalato la cosa ai carabinieri, e dopo un'indagine non troppo difficile i militari hanno individuato e denunciato gli autori della truffa.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...