Notizia Oggi

Stampa Home

Carenza d'acqua, dopo Valbusaga tocca al Fenera

Su Facebook gli appelli dei residenti
Articolo pubblicato il 10-04-2016 alle ore 10:56:48
Carenza d'acqua, dopo Valbusaga tocca al Fenera 2
Valbusaga

Dopo quelli di Valbusaga, è stata la volta dei residenti di zona Fenera restare senza acqua. A Borgosesia la mancanza idrica viene denunciata su Facebook, nella speranza che amministratori o chi per essi vedano i messaggi e possano intervenire.

Se ieri è stata la volta del Fenera, lunedì l'acqua è arrivata a singhiozzo dai rubinetti di alcune frazioni di Borgosesia, per via del prosciugamento di un serbatoio a servizio delle frazioni alte. I disagi maggiori sono stati avvertiti a Valbusaga. La situazione è tornata nella norma dal pomeriggio.

Le segnalazioni sono iniziate ad affluire in mattinata quando diversi residenti di Valbusaga hanno avvertito la carenza d’acqua, se non in taluni casi l’assenza totale. Il controllo dei tecnici della Sii, la società che gestisce il servizio in città, ha permesso di verificare che non si trattava di un guasto, ma si era svuotato il serbatoio di Marasco: la riserva idrica serve appunto Valbusaga e altre frazioni quali Cadegatti e Plello, dove pure i residenti hanno avvertito le prime difficoltà. Dopo qualche ora la situazione è tornata nella normalità.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...