Notizia Oggi

Stampa Home

Carnevale Varallo questa sera svela il volto della Cecca 2018

Articolo pubblicato il 13-01-2018 alle ore 13:55:04
Carnevale Varallo questa sera svela il volto della Cecca 2018 4
Carnevale Varallo questa sera svela il volto della Cecca 2018 4

Appuntamento per questa sera al teatro Civico di Varallo per conoscere l’identità della nuova “regina” del carnevale cittadino, in uno degli eventi più seguiti e attesi: il “Gran bal dla Cecca”.

Domenica, invece, il gruppo mascherato farà il suo primo bagno di folla in occasione della “Carnevalàa ‘nt la stràa”, con la consegna delle chiavi a Marcantonio da parte del sindaco e i divertenti giochi che invaderanno il centro storico grazie a “VaralColorando: la città d’arte e degli artisti”.

Ma andando con ordine: in questi giorni in città non si parla d’altro che dell’identità della nuova Cecca, quest’anno più che mai avvolta nel mistero. Dalle bocche cucite del Comitato carnevale varallese trapelano alcune indiscrezioni che tratteggiano la figura della nuova “regina”. La ragazza che interpreterà la maschera è naturalmente originaria di Varallo, conosce le tradizioni carnevalesche varallesi, ma è nata a Borgosesia. Ha tra i 21 e i 38 anni, non mangia i gamberetti e ama invece i funghi, che cerca personalmente in montagna con molto successo. Inoltre, è un’appassionata di orchidee e il suo scrittore preferito corrisponde a Nicholas Sparks.

Per scoprire il volto della nuova Cecca si dovrà attendere sabato sera, quando (alle 23.30) sarà presentata sul palco del teatro Civico. Il programma della serata prevede l’apertura delle danze alle 21.30. Suonerà la grande orchestra “Tonya Todisco”, un gruppo che proporrà un variegato programma musicale con liscio, revival e disco music. Marcantonio e Cecca sfileranno a bordo di un mezzo a sorpresa fino in teatro. È possibile acquistare i biglietti di ingresso al ballo in prevendita, fissata al botteghino del Civico per oggi e domani dalle 18 alle 19.30 e sabato dalle 10.30 alle 12. Il Comitato consiglia di acquistare il biglietto in prevendita per evitare la coda all’ingresso; tuttavia sarà possibile acquistare i biglietti di ingresso anche la sera stessa del ballo. Il biglietto costa 25 euro, prezzo che include una consumazione e il guardaroba custodito. Sono ancora disponibili alcuni tavolini riservati al costo di 30 euro.

Dal 1950 a oggi la maschera è stata cambiata tutti gli anni (tranne qualche rara eccezione). Accogliendo nell’ambiente del secondo dopoguerra la moda dell’elezione di miss e reginette, anche a Varallo cominciò la consuetudine di eleggere la maschera durante il veglione di San Gaudenzio (la serata precedente la festa patronale della città, che cade solitamente verso la metà di gennaio). La serata fu chiamata “Ballo della Cecca” e costituì per molti anni l’evento per il l’ingresso in società delle diciottenni varallesi.

Il ballo coinciderà anche con il debutto del nuovo Marcantonio Simone Mancini, mentre Gianni Nettis è confermato Gran Ciambellano. Capo delle guardie è Cristian Zanirato; guardie sono Daniel Costadone, Andrea Guidi, Michele Lotti, William Vietti; damigelle Arianna Roux, Francesca Pedretti, Laura Manca ed Eleonora Frascotti.

E domani, a causa del ridotto calendario del carnevale 2018, sarà sùbito il momento del debutto delle maschere tra la gente con il tradizionale appuntamento della “Carnevalàa ‘nt la stràa”. Le maschere ospiti saranno accolte dalle 10.30 in municipio. Seguirà il pranzo e quindi la partenza della sfilata fissata alle 14.30 dal piazzale di via M. T. Rossi. Il lungo corteo accompagnato dalla banda di Varallo attraverserà il centro storico e al termine, verso le 15.30, la carrozza reale farà il suo ingresso in piazza Vittorio, dove sul palco il sindaco Eraldo Botta consegnerà le chiavi. Nel frattempo, alle 14.30 partiranno anche i giochi per i bambini, quest’anno dedicati al tema dell’arte e degli artisti, dal titolo “VaralColorando”.

Ci saranno varie animazioni e intrattenimenti: il carretto di Gaudenzio e l’invasione dei colori, giocolieri e trampolieri, giochi gonfiabili, palloncini party, “Marcantonio & Cecca selfie corner”, la casa di marzapane e dello zucchero filato; e poi i giochi: strega comanda color, big twister, colora le maschere, la bottega degli artisti. Collaboreranno i ragazzi del grest dell’oratorio di Varallo. Alle 17.15, al teatro Civico, cioccolata per tutti e baby dance. Alle 18 conclusione con la fiaccolata nelle contrade e il falò in piazza.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...