Notizia Oggi

Stampa Home
Dopo il "no" della Giunta ai pozzi

Carpignano, dalla protesta alla proposta: il Pd pensa al biodistretto

Nessuna novità di British Petroleum su Gattinara
Articolo pubblicato il 30-12-2015 alle ore 11:29:53
Carpignano, dalla protesta alla proposta: il Pd pensa al biodistretto 3
Immagine di repertorio
 

"Una vittoria dei cittadini, degli amministratori locali e delle buona politica": commentano così, il vertice della segreteria proviniciale del Pd di Novara Mauro Gavinelli e il responsabile ambiente, ecologia e territorio Fabrizio Barini, il "no" della Giunta regionale alla richiesta Eni di un permesso di ricerca di idrocarburi nel comune di Carpignano Sesia. 

"Da anni sosteniamo che il progetto è incompatibile con l'assetto socio-economico di un territorio particolarmente vocato alle produzioni agroalimentari e viti-vinicole di pregio - proseguono Gavinelli e Barini -.  Motivazioni che ritroviamo nella delibera della Giunta regionale e che danno ragione all'iniziativa politica condotta in questi anni dai cittadini di Carpignano e dagli amministratori locali della provincia di Novara". 

Per i vertici del Pd è il momento di passare dalla fase della protesta a quella della proposta: "L'istituzione di una oil free zone e di un biodistretto che coinvolga i Comuni delle sponde del Sesia rappresentano una credibile prospettiva di sviluppo che mette al centro l'economia sostenibile, le eccellenze agroalimentari e le bellezze paesaggistiche ovvero i grandi giacimenti di ricchezza di cui dispone il territorio e che vanno sfruttati"

Nessuna novità, invece, per quanto attiene il progetto britannico nell'area di Gattinara, Lozzolo e colline novaresi, zona che non era stata definita oil free. Bisognerà attendere il 2016 per comprendere le intenzioni della British Petroleum.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...