Notizia Oggi

Stampa Home

Case che pagano come topaie, Trivero rimette le cose a posto

Il caso
Articolo pubblicato il 29-11-2017 alle ore 17:50:35
Case che pagano come topaie, Trivero rimette le cose a posto 3
Immagine di repertorio

Verifiche in vista a Trivero: sotto la lente i fabbricati accatastati in categoria A5, ossia abitazioni di tipo ultrapopolare e senza servizi igienici. Delle stamberghe, insomma, che versano imposte ovviamente molto basse. Nel corso degli anni alcuni immobili di questo tipo sono stati sottoposti a ristrutturazioni, ma mai sistemati dal punto di vista catastale: nel senso che sono immobili di maggiore pregio, ma risultano ancora nella categoria più bassa. Per questo si rende necessario un intervento di verifica.

«Prossimamente verrà inviata una lettera a tutti i possessori di fabbricati in categoria A5 invitandoli a verificare ed eventualmente aggiornare la posizione del loro fabbricato», specifica il sindaco Mario Carli. L’obiettivo non è sanzionatorio, semplicemente si tratta di un invito a mettersi in regola. In alcuni casi infatti dopo i lavori di sistemazione del fabbricato la posizione catastale non era stata aggiornata. «L’operazione - specifica l’amministrazione - ha come obiettivo il raggiungimento di una certa equità fiscale tra i cittadini, cioè tra quelli che già nel corso del tempo hanno provveduto a regolarizzare la posizione catastale e quelli che ancora lo debbono fare». Tutti insomma devono essere messi sullo stesso piano.

Nei mesi scorsi gli uffici sono stati impegnati a verificare le diverse situazioni edilizie, ed è qui che è emerso il sospetto che parecchi immobili accatastati come A5 in realtà sarebbero da riscrivere in una categoria più alta. La categoria catastale A5 “abitazione ultrapopolare” è infatti prevista solo in assenza di servizio igienico in uso esclusivo all’interno dell’unità abitativa. Pertanto in caso di lavori di ristrutturazione, rifacimento impianti o anche solo realizzazione di servizio igienico, si rende obbligatorio il nuovo accatastamento del fabbricato in diversa categoria catastale. E’ ovvio che con questa operazione cambieranno le condizioni fiscali nei confronti dei proprietari.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...