Notizia Oggi

Stampa Home

Cellio e Breia, 21 artisti per la settimana di ''Sculturando''

La manifestazione spegne quest'anno le tre candeline
Articolo pubblicato il 02-08-2016 alle ore 11:34:27
Cellio e Breia, 21 artisti per la settimana di ''Sculturando'' 2
Un momento di "Sculturando"

Si alza  il sipario su "Sculturando", manifestazione dedicata al mondo dell’arte che va in scena per il terzo anno tra Cellio e Breia. L'appuntamento sarà inaugurato con la presentazione degli scultori, protagonisti della rassegna. E approderà alla settimana di "Sculturando" anche  l'arte valsesiana: nel salone della Società operaia di mutuo soccorso di Cellio, sarà inaugurata la mostra di pittura di "Franco Fizzotti - Ada Negri". 

Ma non ci sarà solo l'arte questa settimana a Cellio e Breia: fino a domenica, saranno proposti, nei centri storici di entrambi i paesi,  numerosi appuntamenti per tutta la famiglia. Ogni giorno, soprattutto in orario serale, saranno infatti organizzate proposte musicali, teatrali e gastronomiche. La rassegna si aprirà dunque ufficialmente oggi, nel tardo pomeriggio: alle 18.30 saranno presentati gli scultori, provenienti non solo dall'Italia ma anche da alcuni paesi esteri, che lavoreranno per tutta la settimana davanti al pubblico. Metteranno in mostra le loro capacità, eseguendo opere da loro ideate con materiali a scelta, 21 artisti: Ozer Aktimur, Roberta Bechis, padre Gianni Bordin, Fabio Bortoletto, Corrado Clerici, Avo De Lorenzo, Emiliano Facchinetti, Arianna Gasperina, Salvatore Ligotti, Albino Roma, Silvano Rotti, Franco Andreselli, Angelo Giuseppe Bettoni, Renato Borsato, Vincenzo Chiaro, Jacopo De Dominici, Marco Del Corso, Silvano Ferretti, Adam Kambi, Ezio Morini e Renato Rosso. 

Dopo serate con cene, musica e teatro, per il fine settimana saranno organizzati  appuntamenti di altro genere: sabato a Cellio alcuni soci del gruppo Fai Valsesia della delegazione di Novara diventeranno “ciceroni” per un percorso artistico tra i munumenti storici del paese.  La settimana dedicata all'arte si chiuderà con l'"Artigianato in piazza": sabato e domenica saranno presenti laboratori di tornitura del legno, intreccio di giunchi, impagliatura delle sedie, pizzi e merletti, lavorazione del ferro e molto altro ancora. Durante tutta la manifestazione saranno attivi centri di ristoro convenzionati alla sede della Pro loco di Cellio e alla "Nuova Osteria Ca' Zago" di Breia; sarà possibile inoltre pranzare e cenare in compagnia degli artisti. Non mancheranno inoltre intrattenimenti pomeridiani per i bambini.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...