Notizia Oggi

Stampa Home

Cellio, ora il carnevale è nelle mani delle donne

Il Comitato "rosa" è già all'opera per organizzare la 35esima edizione della kermesse
Articolo pubblicato il 24-10-2016 alle ore 10:27:14
Cellio, ora il carnevale è nelle mani delle donne 2
Il Comitato carnevale alla passata edizione della manifestazione

Direttivo in “rosa” per il Comitato carnevale di Cellio che nel 2017 festeggerà 35 anni. 

Alle ultime elezioni per rinnovo del consiglio le donne hanno spopolato: l’incarico di presidente è stato assegnato a Federica Perolio, che sostituisce Samuela Dellassette. Anche il segretario è donna, si tratta di Luisida Rigo, così come chi si occuperà di pubbliche relazioni, ovvero Michela Ragazzoni.

«Il fatto di essere tutte ragazze è semplicemente una coincidenza – commenta Ragazzoni, che veste anche i panni della maschera femminile -. Siamo un gruppo molto unito, legato oltre che dalla passione per il carnevale anche da una grande amicizia; al momento di definire i ruoli, e considerando che qualcuno di noi ha passato il testimone per motivi personali, ci siamo messi attorno a un tavolo e abbiamo assegnato i vari incarichi».

Il giovane Comitato sta scaldando i motori per il carnevale 2017: «A differenza delle precedenti edizioni, quando tutte le nostre proposte venivano organizzate in due soli weekend – spiega ancora –, il prossimo anno vogliamo suddividerle in modo tale da averne qualcuna a gennaio e altre a febbraio. Le iniziative che organizzeremo calcheranno la tradizione: non mancheranno quindi il carnevale dei bambini, gli appuntamenti gastronomici con la trippa e la fagiolata, la veglia del sabato sera e la cena di chiusura». 

A differenza del direttivo, che si è rinnovato, non cambiano gli interpreti dei sovrani del carnevale: per il quarto anno  Re Matanun sarà Francesco Masiero e per il settimo anno  Regina Ginestra sarà  appunto Ragazzoni.   Del Comitato carnevale fanno parte anche Beatrice Arbini, Stefania Montagner, Elisa Tonetti, Laura La Ferla, Lara Fagnola, Martina Locatelli, David Penotti, Daniele Rampelotto, Federico Vietti, Massimo Cesale, Alberto Zanin e Daniel Costantini. 

L’invito a entrare nell’associazione è comunque aperto a tutti: «Chi volesse entrare a far parte del Comitato - conclude Ragazzoni - non deve che avvisarci e noi saremo ben lieti di accoglierlo. L’unico requisito richiesto è la voglia di divertirsi e portare avanti l’impegno preso».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...