Notizia Oggi

Stampa Home
Processoo a Novara

Cercarono di rapirla sotto casa ma i genitori in aula non la difendono

La vittima è una novarese aggredita da quattro nomadi
Articolo pubblicato il 11-03-2016 alle ore 08:34:07
Il tribunale di Novara
Il tribunale di Novara

La volevamo costringere a prostituirsi, ma lei è riuscita a ribellarsi e alla fine ha denunciato tutto ai carabinieri. Sono quattro i nomadi finiti in tribunale a Novara con l'accusa di tentato sequestro di persona e tentata induzione alla prostituzione. Tutto risale al 2012 quando la donna residente nel Novarese era stata vittima di un tentativo di rapimento proprio sotto casa, i quattro nomadi con mazze, bastoni avrebbero cercata di catturarla ma lei era stata veloce ed era riuscita a rifugiarsi in casa. Anche i famigliari della vittima sono stati sentiti durante il processo, ma avrebbero negato i fatti.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...