Notizia Oggi

Stampa Home

Chiede indietro i soldi della riparazione, scoppia la lite

In un negozio di telefonia
Articolo pubblicato il 18-09-2016 alle ore 12:25:22
Chiede indietro i soldi della riparazione, scoppia la lite 2
Foto d'archivio

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri a Biella, per una lite scoppiata tra un commerciante e il figlio e una cliente.

Una donna di origini marocchine si è presentata in un negozio di telefonia gestito da cinesi chiedendo indietro i soldi spesi per una riparazione che non era andata a buon fine. Stando al racconto della donna per tutta risposta il negoziante avrebbe iniziato a urlarle contro e il figlio avrebbe anche preso un bastone, minacciandola.

L'intervento dei carabinieri ha convinto il negoziante a rendere i soldi alla donna.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...