Notizia Oggi

Stampa Home

Choc a Vercelli: giovane di 25 anni ucciso a coltellate dopo un diverbio

La tragedia al culmine di una lite
Articolo pubblicato il 07-07-2016 alle ore 07:01:26
Choc a Vercelli: giovane ucciso a coltellate dopo un diverbio 3
Foto d'archivio

Un 25enne di Vercelli, Daniel Napolitano, è stato ucciso questa notte in una casa popolare di Vercelli al rione Concordia. A commettere il delitto sarebbe stato un altro giovane, Alessandro R., al culmine di una lite scoppiata tra i due per cause ancora da stabilre. Il fatto è accaduto poco prima della mezzanotte: alcuni residenti riferiscono di aver sentito urla e baccano provenire da uno degli appartamenti, e hanno dato l'allarme.

Pochi minuti dopo sono arrivate le pattuglie della polizia e hanno trovato subito il corpo ormai senza vita, colpito pare da due coltellate. Hanno trovato subito anche l'arma e arrestato il giovane che si trovava con la vittima, portato immediatamente in questura per ssere interrogato.

Daniel Napolitano era una magazziniere, ex studente alla scuola Don Bosco. Alessandro R., studente universitario già noto alle forze dell'ordine, era un caro amico della vittima. Ora occorrerà soprattutto capire come è stato possibile che una lite tra persone che si conoscevano e tra cui c'era anche un rapporto di amicizia sia finita in questo tragico modo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...