Notizia Oggi

Stampa Home
Il caso di un'insegnante di Borgomanero divide l'Italia

«Ciao a tutti, vado in Svizzera a morire»

Oggi Dominique Velati andrà a Berna per sottoporsi a eutanasia
Articolo pubblicato il 20-12-2015 alle ore 10:01:09
«Ciao a tutti, vado in Svizzera a morire» 3
L'intervista di Dominique su "Servizio pubblico"

Oggi Dominique Velati, insegnante 59enne di Borgomanero, va a Berna, in Svizzera. Ci va per morire. A settembre aveva scoperto di avere un cancro al colon, con metastasi al fegato. Si era operata, ma non è servito a nulla. Allora ha preso la sua decisione: smettere di soffrire.

E' un caso che sta ovviamente facendo scalpore. Queste le sue parole riportate da "Il fatto quotidiano": «Pensare di prolungare la vita, con la certezza di non guarire, sapendo che comunque la malattia va avanti lo stesso. Stare sempre peggio per arrivare al punto che la chemio non fa più effetto, o che io non la sopporto più… no. Ho paura della sofferenza, del dolore. Sono contraria al dolore inutile. Per me questo era un dolore inutile. Così ho deciso per l' eutanasia». 

Militante del Partito radicale, Dominique ha scelto di rendere nota la sua decisione per sensibilizzare la popolazione riguardo una questione che ovviamente divide le opinioni e le coscienze. L'altro giorno al bar vicino a casa ha fatto una piccola festa per salutare tutti. Quando la notizia è uscita con una video-intervista di Giulia Innocenzi, in tanti l'hanno ringraziata per aver voluto rendere nota la sua vicenda.

Su Facebook ha lasciato un ultimo messaggio: «Grazie a tutti per il sostegno. Auguro un sereno Natale a tutti voi!»

Tags: dominique velati

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...