Notizia Oggi

Stampa Home

Ciclismo, domenica il Gran Premio di Cellio taglia il traguardo delle 60 edizioni

La gara è riservata alla categoria Allievi
Articolo pubblicato il 20-07-2016 alle ore 18:58:32
Ciclismo, domenica il Gran Premio di Cellio taglia il traguardo delle 60 edizioni 2
Domenica saranno 60 candeline per il Gran Premio di Cellio

Sessant’anni, ma nemmeno una ruga sul viso. Il Gran Premio ciclistico di Cellio riservato agli Allievi (atleti di 15 e 16 anni) si correrà domenica 24 luglio e richiamerà i migliori corridori del nord Italia. La gara è stata presentata ad autorità, sportivi e popolazione nel salone della Soms. Quest'anno il tradizionale appuntamento sportivo assume particolare importanza in quanto festeggia la 60ª edizione, traguardo che pone la manifestazione nel ruolo di più antica, e quindi storica, gara ciclistica della Valsesia e della provincia di Vercelli.

Alla presentazione erano presenti, fra gli altri, il sindaco di Cellio Martino Valmacco, il suo omologo di Breia Daniele Todaro, il parroco don Angelo Porzio, i dirigenti del Gruppo Sportivo Valle Cellio con a capo il presidente (e organizzatore in primis della corsa) Bruno Perolio e numerosi esponenti sportivi ed ex corridori fra i quali i vincitori di trascorse edizioni del Gran premio: dall'aostano Osvaldo Bassi (1° nel 1958), al biellese Filippo Borrione e ai valsesiani Luciano Godio, Angelo Borini, Stefano Zappelloni che si imposero fra gli anni 70 e 80.
Presente anche una rappresentanza del Pedale Valsesiano, la società borgosesiana che fin dalla prima edizione appoggia organizzativamente il Gruppo Sportivo Valle di Cellio in questa avventura sportiva. I due sodalizi erano stati fondati quasi contemporaneamente nel 1957 e dall'epoca hanno proseguito di comune accordo la strada organizzativa. Del Gruppo sportivo Cellio era presente anche uno dei soci fondatori, Marcello Bricarello.

Nell'allestimento della gara del 24 luglio fa parte degli enti di patrocinio anche il Comune di Borgosesia: la corsa infatti prenderà il via ufficiale da Plello e nel territorio del Comune di Borgosesia si snoderà per 28 dei 63 km del percorso. Gli ultimi 5 km, superata Plello, entreranno di fatto nel Comune di Cellio con l'arrivo posto in piazza Durio. Si correrà all'insegna del Gran Premio Il Picchio - Fai da te e Casa, dei trofei Palladino, Costantini e Callegaro, della medaglia d'oro Carlo Medana e del memorial Luciano Velatta.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...