Notizia Oggi

Stampa Home

Cinque defibrillatori nei paesi del Triverese

Articolo pubblicato il 30-12-2017 alle ore 19:04:39
Cinque defibrillatori nei paesi del Triverese
 2
Cinque defibrillatori nei paesi del Triverese 2

Trivero diventa più sicura grazie alla presenza di cinque defibrillatori sul suo territorio. Venerdì 15 nella sala consiliare del Comune è stato presentato il progetto "Cuore in Comune", in totale cinque apparecchi sono stati sistemati in piazza XXV aprile a Ponzone, nell'area del parco comunale di Pratrivero, in via Roma a Trivero all'altezza della farmacia, in frazione Bulliana e nella sede comunale di Ronco. L'iniziativa è stata proposta da una società specializzata, la "Italian medical system". «Abbiamo accolto da subito questa iniziativa con attenzione e sensibilità - spiega il sindaco Mario Carli -. Sono state coinvolte come sponsor oltre 49 realtà tra aziende di diversa tipologia e associazioni che hanno a contribuito all'acquisto dei defibrillatori». Italian medical system si farà carico della manutenzione e della formazione del personale all'utilizzo del Dae. «Un ringraziamento va alle aziende che con il loro gesto di solidarietà hanno permesso di fornire questi strumenti di salvavita dimostrando ancora una volta come su obiettivi comuni quali quello della salute dei cittadini la comunità è sempre attenta e coesa - spiega -. La rete pubblico-privata dimostra anche quanto le comunità che vivono la montagna abbiano risorse aldilà di quelle economiche importanti per garantire una qualità della vita e una solidarietà difficile da trovare nei centri urbani più grossi».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...