Notizia Oggi

Stampa Home

Cinque poliziotti a giudizio per i soccorsi pilotati lungo la A4

I diretti interessati si proclamano innocenti
Articolo pubblicato il 09-03-2016 alle ore 07:10:47
Cinque poliziotti a giudizio per i soccorsi pilotati lungo la A4 2
Cinque poliziotti a giudizio per i soccorsi pilotati lungo la A4 2

Secondo il pm, i poliziotti pilotavano gli intereventi di soccorso sull'autostrada e intascavano soldi. Per questo motivo sono stati rinviati a giudizio cinque agenti in servizio alla Stradale di Novara Est, accusati di aver commesso una serie di illeciti nel settore dei soccorsi, degli interventi e dei controlli sull’A4. Loro hanno sempre negato ogni accusa. Coinvolti nell'inchiesta anche imprenditori che operano appunto nel campo dei soccorsi in caso di incidenti (i gestori dei carri-attrezzi), che sarebbero i complici dei cinque poliziotti.

Il capo pattuglia è anche indagato per falso, peculato, calunnia, arresto illegale e rapina: due autotrasportatori rumeni lo accusano di aver loro portato via loro soldi, aggredendoli con la forza.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...