Notizia Oggi

Stampa Home

Civiasco vuole festeggiare nonna Emma, la donna più anziana al mondo

In Valsesia il paese originario della centenaria
Articolo pubblicato il 18-05-2016 alle ore 10:20:17
Civiasco vuole festeggiare nonna Emma, la donna più anziana al mondo 3
Emma Morano con Guido Cerli sindaco di Civiasco

E’ il borgo montano di Civiasco ad aver dato i natali a Emma Morano, la donna più anziana al mondo che ha raggiunto il traguardo dei 116 anni.

Tutta la famiglia di Emma ha avuto vita lunga, la sorella morì a 102 anni. «Quello della signora Morano è sicuramente un obiettivo importante - spiega il sindaco Carlo Cerli -. L’anno scorso per i 115 anni come comunità eravamo andati alla festa di compleanno portandole il “canestrino d’oro” che ogni anno come Comune regaliamo ai nuovi nati. E’ stato un piccolo regalo per ricordare il legame della signora Morano con la sua Valsesia».

La donna ha lasciato la sua terra di origine da giovane, il medico le aveva consigliato di cambiare aria. «Ero sempre malata - ha più volte ricordato l’ultracentenaria -. E così mi sono trasferita al lago». Il cambiamento le ha fatto di certo bene. Il sindaco Cerli ha potuto vedere una centenaria ancora lucida. «L’anno scorso per il compleanno ho potuto scambiare qualche battuta - riprende -. Gli acciacchi dell’età non mancano, ma è una persona assolutamente lucida a cui piace anche parlare».

Per il futuro la comunità di Civiasco si è ripromessa di andare a trovare la sua ultra centenaria. «Organizzeremo un incontro con le associazioni - spiega il sindaco - e qualcosa organizzeremo. In fondo questo record appartiene anche un po’ alla Valsesia». 
E la notizia della super centenaria ha destato la curiosità anche di qualche Vip. Gianni Morandi, cantante amante della corsa e del benessere, in un Tweet ha detto di voler prendere in seria considerazione la dieta della 116enne con ben due uova al giorno consumate. E anche studiosi un po’ da tutto il mondo in questi anni sono passati dall’appartamento di Pallanza per vedere la donna e cercare di studiare le sue abitudini, lei sembra non occuparsene più di tanto. La compagnia le fa piacere.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...