Notizia Oggi

Stampa Home

Coach Albanesi: Valsesia terra ideale per fare basket

Intervista esclusiva al nuovo allenatore degli Eagles
Articolo pubblicato il 18-08-2016 alle ore 11:30:19
Coach Albanesi: Valsesia terra ideale per fare basket  3
Marco Albanesi

Vacanze finite per coach Marco Albanesi, che da oggi, giovedì 18 agosto, si chiuderà in palestra con i suoi giocatori per preparare al meglio la stagione di Valsesia Basket, la terza in serie B. Sarà una Gessi decisamente nuova, della vecchia guardia, oltre allo staff tecnico che affiancherà il mister, ci sarà il solo Gatti. Intanto già fissato il debutto, che avverrà a fine agosto a Bielmonte contro Pallacanestro Biella, poi i lanieri a metà settembre torneranno a Borgosesia per un’altra amichevole. E in quell’occasione ci sarà la presentazione ufficiale della squadra allenata  da Albanesi. 

Ormai in casa Gessi Valsesia anche i dettagli sono stati messi a punto. Come sarà la nuova squadra? «Intanto direi che siamo al completo, qualche giorno fa è stato annunciato il play maker Nicola Savoldelli e la squadra dunque è fatta. Ci presenteremo con quattro giocatori senior e sei under, ci sarà molto lavoro da fare, ma siamo sicuri di aver costruito un gruppo di giovani di valore che possono togliersi importanti soddisfazioni». 

Quando inizierete a sudare in palestra? «La data del raduno è fissata proprio per oggi, giovedì 18 agosto; ci attendono giorni di lavoro intenso in palestra e poi anche diverse amichevoli già a partire dalla fine di questo mese». 

C’è qualche match ghiotto per i tifosi? «Direi di sì, visto che il debutto è fissato domenica 28 al palazzetto di Bielmonte contro Angelico Biella. Sarà più che altro un modo per iniziare a prendere confidenza. Poi avremo un altro incontro sempre con i rossoblu a settembre, ma questa volta da noi. Abbiamo comunque un planning già pieno». 

Qual è la prima impressione di Borgosesia, della società e delle strutture? «Sono stato davvero positivamente colpito. A livello ambientale e di strutture credo di aver trovato ciò che cercavo, ovvero un contesto stimolante dove poter lavorare bene. Anche le strutture a disposizione ci permetteranno di preparare al meglio la stagione. Valsesia Basket è il posto ideale dove poter lavorare con continuità e intensità, ed è la proposta che ho fatto a tutti i ragazzi. Questi giovani sanno che qui potranno sviluppare le loro qualità».

Dando uno sguardo alle avversarie e ai movimenti di mercato, che campionato sarà? «Decisamente equilibrato. Non ci sono squadre cuscinetto, tutte le società si sono mosse davvero bene sul mercato. Ci sarà da divertirsi». 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...