Notizia Oggi

Stampa Home

Coggiola, avanti a fatica la raccolta firme contro lo Sprar

Finora sono un centinaio le sottoscrizioni
Articolo pubblicato il 01-08-2017 alle ore 18:41:39
Coggiola, avanti a fatica la raccolta firme contro lo Sprar 3
Foto d'archivio

Prosegue a Coggiola la raccolta firme contro lo Sprar avviata dal gruppo di minoranza “Noi di Coggiola”. «Stiamo avendo un buon riscontro - spiega il capogruppo Paolo Setti -. Purtroppo in tanti ci dicono di essere contrari all’apertura dello Sprar in paese, ma poi mettere una firma sul foglio sembra che sia la cosa più difficile al mondo...». Finora sono un centinaio le sottoscrizioni raccolte. «E’ logico che dobbiamo arrivare a un numero consistente - riprende -. Voglio in parte rispondere alle critiche rivolte dai sindaci di Pray e Coggiola alla nostra iniziativa. Qui nessuno sta sparando parole al vento e il nostro incontro era di informazione e non una serata politica. La presenza di Michele Mosca e Claudio Corradino era solo per dare una testimonianza di amministratori che hanno avuto a che fare con i centri di migranti». E aggiunge: «Ho parlato anche con questi ragazzi che vengono accolti nei nostri centri, sono persone che non vogliono stare qua. Mi chiedo quindi che futuro possiamo dargli. Senza dimenticare che a lungo tempo potrebbero esserci difficoltà nel gestire lo Sprar: vediamo come il Ministero fatichi a pagare i pocket money alle cooperative, se non arriveranno i soldi per lo Sprar chi pagherà Il Comune?».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...