Notizia Oggi

Stampa Home
Lutto

Coggiola piange Stefano Pennone, morto a 45 anni

L'uomo da anni viveva in Bulgaria dove si era formato una famiglia
Articolo pubblicato il 09-04-2016 alle ore 10:53:16
Foto di repertorio
Foto di repertorio

E' morto a soli 45 anni Stefano Pennone di Coggiola, ma residente in Bulgaria ormai da una decina di anni. A fine marzo era stato colpito da un malore che non gli ha lasciato scampo, giovedì pomeriggio ha cessato di vivere. Nei prossimi giorni sarà fissato il funerale a Coggiola. Lascia la moglie Petia e il figlio Gabriele. La notizia si è sparsa in poco tempo in Valsessera dove ancora vivono i genitori. L'uomo aveva iniziato a lavorare in alcune aziende tessili della zona, poi si era presentata l'opportunità lavorativa in Bulgaria e qui si era trasferito mettendo su famiglia nel centro di Sliven. Da qualche anno aveva abbandonato l'attività nel tessile per aprire un bar in centro con la moglie.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...