Notizia Oggi

Stampa Home

Coggiola, rinnovati presidente e direttivo della Pro loco

Al vertice Ennio Allera subentrato alla dimissionaria Cinzia Nicola
Articolo pubblicato il 06-04-2016 alle ore 10:01:20
Coggiola, rinnovati presidente e direttivo della Pro loco 2
Ennio Allera

Cambio al vertice alla Pro loco di Coggiola: rinnovati presidente e direttivo. A guidare l'associazione Ennio Allera, subentrato alla dimissionaria Cinzia Nicola, personaggio conosciutissimo in paese e in valle, da anni attivo all’interno dell’associazione turistica valsesserina. Al suo fianco diversi giovani e un team consolidato che assicura continuità.

Vice presidente è Lorenzo Toninelli e nel direttivo ci sono Roberto Bozio, Cristian Bozio  e Chiara Arrigucci.

Dopo la fumata bianca dell’altra sera, si sta già lavorando per i prossimi appuntamenti. Il principale obiettivo è quello di confermare la sagra della Paletta di ottobre, che è l’evento clou per Coggiola, in grado di portare centinaia di persone in paese. In questi anni poi l’appuntamento è cresciuto e ha cambiato veste: nell’ultima edizione per esempio la festa è stata concentrata maggiormente in centro paese coinvolgendo la via principale e i commercianti. Ora spetta al nuovo direttivo decidere con quale formula proporre la nuova edizione della sagra di inizio autunno. L’argomento è comunque già stato trattato durnate la riunione di insediamento del presidente, proprio per non perdere tempo. 

«Abbiamo già confermato la data - spiega -. Sarà tra l’8 e il 9 ottobre come da tradizione. L’obiettivo ovviamente è di farla crescere e continuare sulla falsariga di quanto fatto in questi anni. Tutto comunque è ancora in cantiere siamo appena partiti».  Le riunioni si stanno susseguendo, un’altra è in calendario in settimana per mettere a punto altri eventi da proporre nel corso dell’anno. 
«Come ho detto, le idee non mancano - spiega ancora Allera -, ma siamo appena partiti e dobbiamo recuperare il tempo perso. Siamo aperti alla collaborazione con le altre associazioni, come già avvenuto in passato. A maggio per esempio collaboreremo con altre associazioni per la marcia alpina di Viera. Poi ci sono altre idee su cui stiamo discutendo e ci stiamo confrontando». L’importante era dare una continuità al gruppo che ha lavorato in questi anni e con la presidenza di Ennio Allera l’obiettivo è stato centrato. 
L’anno è appena iniziato, ma c’è voglia di lavorare all’interno del gruppo che si sta rimboccando le maniche. In futuro si potrebbero tornare a vedere le gare di mountain bike a Coggiola, questa almeno è quanto gli appassionati si augurano visto che quest’anno per la prima volta dopo tre anni il campionato italiano non farà tappa nel centro valsesserino, ma rimangono a disposizione le piste che sono state ripulite per gli appassionati. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...