Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Colpo da 60mila euro in banca: arrestato il palo

La banda entrò da un buco nel muro
Articolo pubblicato il 01-12-2016 alle ore 07:18:16
Foto di repertorio
Foto di repertorio

E' stato arrestato un componente della banda che il 27 settembre alle 8 mise a segno un colpo da 65mila euro alla Banca Popolare di Galliate. I malviventi erano passati da un buco scavato nella parete dei sotterranei, una volta dentro la banca avevano immobilizzato l'impiegato che stava aprendo il caveau. Le indagini sviluppate dai Carabinieri hanno dato i primi fruti con l'arresto del primorapinatore. Si tratta di Riso Massimo, un 48enne incensurato abitante a Garbagnate Milanese: il suo ruolo sarebbe stato quello di fungere da palo fuori dall’istituto di credito ec omunicare con gli altri banditi che si trovavano all’interno della filiale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...