Notizia Oggi

Stampa Home

Comuni invasi dai piccioni: «Apriamo la caccia nei centri abitati»

Danni all'agricoltura e agli edifici
Articolo pubblicato il 19-09-2016 alle ore 06:22:44
Comuni invasi dai piccioni: «Apriamo la caccia nei centri abitati» 2
Comuni invasi dai piccioni: «Apriamo la caccia nei centri abitati» 2

Cinque Comuni della pianura vercellese "ostaggio" dei piccioni. Solo a Bianzè un censimento sommario aveva fatto emergere la presenza di ben 2500 volatili in giro per il paese. Gli altri quattro centri sono Santhià, Crova, Alice Castello e Bianzè, che insieme hanno firmato un'intesa finalizzata a ridurre drasticamente, tramite abbattimenti, di una specie animale «colpevole dei danni all’agricoltura e al patrimonio storico-architettonico dei paesi». 

Ma per aprire un piano di abbattimenti ad hoc in un centro abitato serve un provvedimento speciale, perché la caccia è ammessa solo in campagna. Ed è quello che chiedono queste amministrazioni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...