Notizia Oggi

Stampa Home

Confessa il killer della donna uccisa con più di venti coltellate: è il fratello

Chiuso il caso iniziato 16 giorni fa
Articolo pubblicato il 25-11-2016 alle ore 06:27:38
Confessa il killer della donna uccisa a coltellate: è il fratello 2
Confessa il killer della donna uccisa a coltellate: è il fratello 2

E' stato il fratello. Massimiliano Tomasoni ieri ha confessato alla procura di Novara di aver ucciso sedici giorni fa la sorella Marita. Era andato nella sua casa quando il marito era fuori per lavoro e le aveva chiesto l'ennesimo prestito di denaro. Aveva bisogno di soldi per la droga. Di fronte al fermo rifiuto di lei, ha tirato fuori un coltello che aveva in tasca e ha cominciato a colpirla. Più di venti volte: lei era morta qualche ora dopo.

Ma non sarebbe stato un omicidio dettato da un raptus improvviso: oltre al coltello, l'uomo era andato dalla sorella anche con i vestiti di ricambio. L'accusa è quindi quella di omicidio volontario aggravato.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...