Notizia Oggi

Stampa Home

Con gli “Storici organi” 17 concerti in Valsesia

Il primo concerto a Campertogno
Articolo pubblicato il 24-07-2016 alle ore 19:28:08
Con gli “Storici organi” 17 concerti in Valsesia 2
Mario Duella

Appuntamento con la 29ª edizione del festival internazionale “Storici organi della Valsesia” dal 31 luglio al 2 ottobre. «In calendario ci sono 17 appuntamenti dislocati nelle località turistiche della valle - spiega il direttore artistico della rassegna Mario Duella -. L’obiettivo è promuovere la valorizzazione dell’importante patrimonio organario recuperato in questi anni grazie ad interventi di attento restauro che hanno permesso di far risuonare strumenti che sarebbero, nella maggior parte dei casi lasciati all’abbandono ed alla decadenza».

Il primo concerto sarà domenica 31 alle 21 a Campertogno, nella cappella di Santa Marta e Chiesa di San Giacomo, seguito a ruota lunedì 1 agosto da un doppio appuntamento a Varallo, alle 16 nella collegiata di San Gaudenzio e alle 21 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie. Seguiranno concerti a Mollia (5 agosto), Rastiglione (6 agosto), Grignasco (7 agosto), Cravagliana (8 agosto), Scopello (9 agosto), Piode (10 agosto), Sabbia (11 agosto), Scopa (12 agosto), Crevola (13 agosto), Rassa (14 agosto), Gattinara (17 settembre), Cressa (18 settembre), Valduggia (30 settembre) e Borgosesia (2 ottobre). L’ingresso è libero. «Altri organi meriterebbero un intervento di recupero ma la situazione economica attuale presenta numerosi problemi che ne ostacolano l’attuazione - dice ancora Duella -. Purtroppo però la realizzazione di questa importante manifestazione diventa di anno in anno sempre più gravosa per mancanza di fondi atti a sostenere le diverse spese».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...