Notizia Oggi

Stampa Home

Coppia morta per funghi velenosi, l'amico che li colse accusato di omicidio colposo

Articolo pubblicato il 01-04-2016 alle ore 18:08:33
Coppia morta per funghi velenosi, l'amico che li colse accusato di omicidio colposo 2
Foto d'archivio

E' stato accusato di omicidio colposo l'uomo che raccolse i funghi, poi rivelatisi velenosi, che portarono alla morte di due coniugi di 67 anni. La vicenda risale al mese di ottobre: Vincenzo Mezzatesta, amici della coppia, raccolse e consegnò alla coppia i funghi ma, spiega l'avvocato della difesa Giuseppe Brusorio, lo fece su richiesta dell'amico che accompagnava e che era esperto di funghi.

L'ipotesi di omicidio colposo era già stata avanzata dagli inquirenti subito dopo la morte di Antonio Russo e Maria Di Bella e ora viene confermata dalla procura di Novara. Alla chiusura delle indagini seguirà la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti dell’uomo, assistito dall’avvocato Giuseppe Brusorio. Per l'avvocato Brusorio non esiste comunque alcun dolo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...