Notizia Oggi

Stampa Home

Crevacuore, famiglia rischia la vita per colpa di una stufa

Sul posto vigili del fuoco di Biella e pompieri volontari di Ponzone, carabinieri e 118
Articolo pubblicato il 15-10-2017 alle ore 10:46:42
foto repertorio
foto repertorio

Una famiglia di origini senegalesi ha rischiato la vita questa notte a Crevacuore. Due bambini e due adulti sono rimasti intossicati dal monossio di carbonio provenienti da una stufa a legna. Intorno alle 3 di questa mattina i vigili del fuoco di Biella e i pompieri volontari di Ponzone hanno raggiunto l'abitazione. Sul posto anche il 118 e i carabinieri. I quattro coinvolti sono stati trasportati all'ospedale di Borgosesia e una persona è stata portata a Fara per essere sottoposto a una seduta in camera iperbarica. La stufa è stata posta sotto sequestro. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...