Notizia Oggi

Stampa Home

Da giovedì a sabato tornano a Varallo i “Giochi in piazza”

Sabato la festa d'estate
Articolo pubblicato il 26-07-2016 alle ore 21:07:30
Da giovedì a sabato tornano a Varallo i “Giochi in piazza” 2
Giochi a una passata edizione

“Giochi in piazza” e al via il divertimento: torna anche quest’anno e su grande richiesta l’evento targato Pro loco Varallo che animerà così l’estate valsesiana tra sport e svago. Come ogni anno, i giochi si articoleranno in tre serate e, a seconda della giornata, si disputeranno in diversi punti della città: giovedì 28 luglio, calcio d’inizio nella zona tra il Cortiletto e piazza Garibaldi dalle 20.30 fino alle 24 e venerdì 29 luglio, con stesso orario, da piazza Garibaldi si arriverà fino a piazza Vittorio.

Sabato 30 luglio, giornata conclusiva, si partirà da piazza Vittorio e si proseguiranno le “sfide” su tutta via Umberto fino alle 00.30 con un gran finale. Ogni sera le squadre partecipanti quindi si “sfideranno”, in diversi punti del centro cittadino e nei vari giochi in programma, dal calcio balilla umano al calcio saponato, dal beach volley acquatico al toro meccanico, dalla corsa con i sacchi alla staffetta acrobatica e tante altre sorprese.

Novità invece per questa edizione sarà legata alla musica: in programma infatti per la serata di sabato, oltre al grande gioco finale a sorpresa, una vera e propria “Festa d’estate” dove, in piazza Vittorio a partire dalle 22, si esibiranno in “live music” i Boose & Blues e si potranno inoltre gustare specialità estive, tra buona birra, sangria e miacce. Dedicati ai più piccoli, in tutte e tre le serate in programma, giochi gonfiabili gratuiti. Come di consueto, le squadre partecipanti dovranno essere composte da un minimo di sette e un massimo di dodici giocatori.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...