Notizia Oggi

Stampa Home
Operazione dei carabinieri

Denunciati i writers dei vagoni ferroviari

I vandali sono quasi tutti stranieri
Articolo pubblicato il 25-12-2015 alle ore 08:41:25
Uno dei vagoni imbrattati
Uno dei vagoni imbrattati

Nell’esprimere la propria “vena” artistica non hanno esitato ad imbrattare, danneggiando, muri, facciate e vagoni ferroviari.Questa volta i cosiddetti writers si sono dati appuntamento alla stazione ferroviaria di Arona, hanno raggiunto i binari dove erano in sosta alcuni vagoni della società Trenord ed hanno dato libero sfogo alla propria creatività, salvo essere notati da due addetti della security. La società ha reso noto che, dal gennaio di quest’anno ad oggi, ha subito circa 500 azioni vandaliche/graffiti/disegni/ per una superficie imbrattata di circa 12.000 metri quadrati e costi per rimozione pulizia dei vagoni per circa 84mila euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Sono sei le persone fermate, di cui un italiano, due svizzeri, due olandesi e un tedesco. Tutti sono stati denunciati e risponderanno per imbrattamento di cose altrui.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...