Notizia Oggi

Stampa Home

Diciannovenne si frattura il cranio giocando a calcio

Stava giocando con alcuni amici a Oropa
Articolo pubblicato il 01-04-2016 alle ore 10:52:25
Diciannovenne si frattura il cranio giocando a calcio 2
Foto d'archivio

Stava giocando a calcio a Oropa, quando una ginocchiata alla testa gli ha provocato una frattura al cranio. Protagonista di questa disavventura un giovane di 19 anni di Biella, che è già stato operato all'ospedale San Giovanni di Torino. L'intervento è andato bene e le sue condizioni non sembrano gravi.

Il ragazzo stava giocando con alcuni amici quando è stato coinvolto in uno scontro di gioco. In un primo momento non sembrava nulla di che, ma con il passare dei minuti il giovane ha iniziato a sentirsi male. Da qui la chiamata al 118 e l'arrivo dell'elisoccorso.

Il 19enne è stato trasportato al pronto soccorso di Ponderano per le prime cure, poi la corsa a Torino.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...