Notizia Oggi

Stampa Home
Guardia Costiera

Diportista novarese salvato nel mare davanti a Savona

Con il suo cabinato rischiava di andare contro gli scogli
Articolo pubblicato il 17-04-2016 alle ore 18:17:05
Foto di repertorio
Foto di repertorio

La gita in barca poteva finire male a causa di venti forti di libeccio e mare grosso. Un novarese a bordo di un semi cabinato di sei metri oggi rischiava di schiantarsi sugli scogli. E' successo davanti al porto di Savona.  il 56enne ha lanciato il segnale di pericolo e sul posto è intervenuta una motovedetta della Capitaneria di Porto. Con l'aiuto degli uomini della Guardia Costiera è riuscito a far ripartire il motore e tornare al porto.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...