Notizia Oggi

Stampa Home
Il gruppo ha deciso una nuova giornata di mobilitazione

Domani mobilitazione degli animalisti in bassa Valsesia

La volpe uccisa trovata a Gattinara ha contribuito ad alzare la tensione
Articolo pubblicato il 19-12-2015 alle ore 20:28:50
Domani mobilitazione degli animalisti in bassa Valsesia 3
La mobilitazione a Ghemme domenica scorsa

Cosa accadrà domani nei boschi della bassa Valsesia? Difficile dirlo. Il fronte animalista ha annunciato una giornata di mobilitazione contro la caccia in generale e contro la caccia alla volpe in particolare. Gli animi si sono accesi soprattutto dopo il ritrovamento della volpe uccisa ed esposta su un albero nella zona delle colline di Gattinara. L'animale è stato ucciso da settimane quindi, contrariamente a quello che si è pensato in un primo momento, non rappresenta una risposta alla mobilitazione animalista di Ghemme della scorsa domenica. Ma l'azione in sè è comunque sufficiente a suscitare la reazione del fronte animalista.

E dalla pagina Facebook si invitano chiaramente gli attivisti a partecipare a un giro nei campi del Vercellese e del Novarese. Si vedrà domani come decideranno di muoversi gli attivisti. A gennaio si aprirà la campagna di caccia alla volpe decisa dalla Regione Piemonte: nel Novarese dovrebbero essere abbattuti 500 esempliari definiti "in esubero", ma contro questa decisione gli animalisti vogliono fare quasi da "scudi umani", andando fisicamente a disturbare le doppiette.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...