Notizia Oggi

Stampa Home

Domani si corre per la ''Notturna serravallese''

L’evento terminerà con un ristoro finale con gelato per tutti gli atleti partecipanti
Articolo pubblicato il 31-08-2017 alle ore 09:07:35
Una delle scorse edizioni
Una delle scorse edizioni

A Serravalle torna la “Notturna Serravallese”. E’ in programma per domani, come sempre organizzata dall’associazione “Amatori sport”, la gara podistica, 13° Trofeo memorial Antonini e Mangolini. Della lunghezza di sei chilometri, la corsa è valida come prova del calendario “Gamba d’oro”. Anche quest’anno, si correrà un minigiro di 1,5 chilometri. La quota di iscrizione è di 2 euro.

I partecipanti dovranno ritrovarsi alle 19 in piazza Libertà da dove alle 20 prenderà il via il giro lungo e a seguire il minigiro. Diversi i premi in palio: nell’ambito del minigiro verranno premiati dal primo al terzo sia della categoria maschile che femminile (premi come da regolamento Gamba d’oro) e riconoscimenti andranno anche al primo e alla primaserravallese al traguardo del giro lungo. Per quanto riguarda le Società, il “trofeo memorial Antonini” verrà assegnato al gruppo più numeroso arrivato, mentre il “trofeo memorial Mangolini” al gruppo più numeroso come iscritti. E ancora sono previsti premi fino al quinto gruppo più numeroso arrivato e per tutti i gruppi con almeno 15 iscritti, mentre 13 premi “Gamba d’oro” saranno assegnati a sorteggio.

L’evento terminerà con un ristoro finale con gelato per tutti gli atleti partecipanti.

 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...