Notizia Oggi

Stampa Home

Domenica a Campertogno la premiazione di ''Sogni di pietra''

Prima classificata ''Un sospiro nell’ombra'' di Mara Zilio della provincia di Vicenza
Articolo pubblicato il 29-10-2016 alle ore 10:26:47
Domenica a Campertogno la premiazione di ''Sogni di pietra'' 3
I premiati del 2015

Il concorso nazionale di poesia “Sogni di Pietra” si tinge di rosa. Le donne, infatti, hanno fatto registrare un'adesione di 5 punti percentuale maggiore rispetto agli uomini e un piazzamento di  otto poesie tra le prime 10 classificate. Le uniche poesie di autori maschili sono “Nell’aria” di Vanes Ferlini (Imola) e “Prodigi” di Gualtiero Frova (Borgosesia) classificate rispettivamente al terzo e quinto posto.  Prima classificata ''Un sospiro nell’ombra'' di Mara Zilio della provincia di Vicenza; seconda, ''Risveglio dei sensi'' di Manola Gini della provincia di Pavia e a seguire Giuliana Paleotti di Roma, Annamaria Barone di Napoli, Maria Francesca Giovelli della provincia di Piacenza, Franca Donà di Cigliano, Daniela Sandrolini di Bologna e Barbara Falcomer di Borgosesia.


Dunque, due poeti di Borgosesia si sono distinti e spiccano tra i valsesiani che hanno aderito al Concorso con una percentuale del  venti per cento degli iscritti. Gli altri  poeti,  provengono un po’ da tutta Italia e molti hanno confermato la loro presenza per domani al teatro Fra Dolcino di Campertogno in occasione della cerimonia di premiazione che sarà presentata dall’attore Daniele Conserva alle 16 con la partecipazione del sindaco Paolo Vimercati, il presidente dell’Unione Comuni Montani della Valsesia Carlo Cerli, il presidente della Provincia di Vercelli Carlo Riva Vercellotti, il presidente Atl Valsesia - Vercelli, il presidente della Camera di Commercio di Vercelli Pier Benedetto Francese, il presidente Consorzio Turistico Valsesia In Dario Uffredi. Atl e Valsesia In hanno offerto ai sei autori premiati un soggiorno per due  persone.


Saranno inoltre presenti il professor Tiziano Ziglioli con un intervento su “Farmacia poetica. Sull'uso della poesia nella vita quotidiana”; la professoressa Anna Lamperti Donati, presidente della giuria del Concorso, leggerà le recensioni delle prime sei poesie e l’attore avvocato Alberto Regis Milano sarà la voce recitante delle stesse. A coronamento della manifestazione, Gae Valle, organizzatore e promotore del Concorso, per un maggior coinvolgimento di pubblico, ha inserito in teatro la mostra fotografica “Volti d’Alpeggio” del fotografo e autore Lorenzo Di Nozzi con ingresso gratuito. Si tratta un’ escursione ideale all’alpe Argnaccia. E in tema con il concorso di poesie sarà proposta  una cena dai “sapori delle antiche ricette valsesiane” quali maciarin  con  erbette  di  montagna, capuneit, previ e bagnet, patati  masarai, uberlekke, verdure  di  stagione e miaccia  farcita con confettura d’uriun. Per informazioni telefonare a Wild 366 2843350 e allo 0163 77361 per prenotazione cena.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...