Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Donna nella valigia, mistero sempre più fitto

Proseguono le indagini
Articolo pubblicato il 02-01-2018 alle ore 13:12:45
Indagini dei carabinieri
Indagini dei carabinieri

A Tronzano in pochi conoscevano Franca Musso, la donna trovata cadavere lo scorso novembre in una valigia ad Alice Castello. In paese nessuno sapeva della denuncia di scomparsa, alcuni vicini avevano segnalato la sua assenza al Comune per problemi relativi alla cascina abbandonata, ma nulla più. Una vita solitaria quella di Franca Musso, originaria di Torino dove ci sono ancora i parenti, ma negli ultimi anni trasferitarsi a Tronzano. Le indagini proseguono per capire come è stata uccisa. Non va dimenticato che la denuncia di sparizione risale all'ottobre del 2016, mentre secondo i primi riscontri la donna sarebbe morta non più di sei mesi fa.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...