Notizia Oggi

Stampa Home

Donna ruba capi di abbigliamento per 200 euro, presa e condannata

Dieci mesi con la condizionale
Articolo pubblicato il 22-08-2016 alle ore 17:26:53
Donna ruba capi di abbigliamento per 200 euro, presa e condannata 2
Foto d'archivio

Era riuscita a uscire dal market con circa 200 euro di capi di abbigliamento rubati. Ma non ha fatto molta strada: forse nemmeno un chilometro prima di venire fermata dai carabinieri e di beccarsi un processo per direttissima. Protagonista dell'episodio è una 30enne residente a Saronno che l'altro giorno ha pensato bene di colpire "fuori casa" all'Oviesse di Castelletto Ticino. Nonostante fosse riuscita a uscire con la refurtiva, dalle casse è subito partito l'allarme ai carabinieri, che l'hanno rintracciata subito grazie alla descrizione fornita dagli addetti.

Processata appunto per direttissima, è stata condannata a dieci mesi con la condizionale, e adesso ha pure l'obbligo di dimora a Saronno.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...