Notizia Oggi

Stampa Home

Dopo Pasqua il restyling della piazza centrale di Borgosesia

Più spazio per i pedoni nelle piazze Martiri e Mazzini
Articolo pubblicato il 05-03-2016 alle ore 14:23:51
Dopo Pasqua il restyling della piazza centrale di Borgosesia 2
Piazza Mazzini

La settimana dopo Pasqua prenderanno il via i lavori di riqualificazione delle piazze centrali di Borgosesia. Manca dunque meno di un mese all'apertura del cantiere che dovrà modificare l'aspetto delle piazze Martiri e Mazzini. Sarà il 29 marzo il giorno da cui i lavori prenderanno forma, partendo dalla sostituzione dei sottoservizi; i tempi previsti indicano poi almeno sei mesi di lavori, che procederanno per piccole aree senza mai bloccare interamente la piazza. La riqualificazione permetterà di ampliare gli spazi per i pedoni senza modificare la viabilità del centro.

La prima fase riguarderà i sottoservizi, ossia acquedotto, fognature, metano e linee telefoniche, poi si passerà alla pavimentazione. Ai pedoni sarà riservata un’ampia fascia di tre metri e mezzo lungo tutto il perimetro delle due piazze, con una pavimentazione in lastre sul modello di quanto realizzato per le vie XX Settembre e Roma. Ci saranno quindi spazi pedonali più ampi, in modo da favorire il passeggio davanti alle vetrine dei negozi, senza adottare modifiche alla viabilità che resterà identica a quella attuale. Varieranno gli spazi per i posteggi: verranno eliminati a ridosso dei palazzi, mantenendoli nell'area centrale e attorno ai giardini pubblici; a questi se ne aggiungeranno altri nelle vicinanze, e c'è già il progetto per raddoppiare i posti in via Giordano nel piazzale di fronte al cinema Lux. Verrà rivisto anche l'arredo e il verde.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...