Notizia Oggi

Stampa Home

Droga, sale giochi non in regola e lavoro in nero: giorni intensi per la guardia di finanza

Gli interventi sono stati portati avanti dalla guardia di finanza di Borgomanero
Articolo pubblicato il 11-03-2016 alle ore 11:46:52
Droga, sale giochi non in regola e lavoro in nero: giorni intensi per la guardia di finanza 2
Foto d'archivio

Droga, sale giochi non in regola con le ordinanze comunali e anche lavoro in nero: sono stati giorni intensi per la guardia di finanza di Borgomanero, che ha svolto più attività in materia di polizia economico-finanziaria e di prevenzione e repressione dei reati connessi allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti.

L’attività si è concentrata nelle città di Borgomanero e Arona, in orari di particolare traffico e nel fine settimana. I finanzieri hanno elevato sanzioni nei confronti di tre sale giochi per violazione delle ordinanze comunali sulla disciplina degli apparecchi di intrattenimento. In un caso è stato inoltre scoperto un lavoratore irregolare. I titolari dei tre esercizi sono stati segnalati alle autorità competenti. 

Inoltre, grazie all'aiuto dell'unità cinofila della compagnia di Verbania, i finanzieri hanno scoperto e sottoposto a sequestro oltre due grammi di hashish; i tre soggetti trovati in possesso della sostanza stupefacente sono stati segnalati alla Prefettura di Novara per le relative sanzioni amministrative.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...