Notizia Oggi

Stampa Home
Indagini della Polfer

Due ragazzi vittime di una tentata rapina sul treno regionale

Il fatto è avvenuto sul regionale BorgoVercelli-Vercelli. Individuato l'aggressore
Articolo pubblicato il 29-01-2016 alle ore 11:55:05
Gli agenti della Polfer
Gli agenti della Polfer

Stavano viaggiando sul treno quando due giovani sono stati vittime da parte di un coetaneo. I ragazzi erano a bordo di un treno regionale tra le stazioni di Vercelli e Borgo Vercelli. L'aggressore ha minacciato con una chiave di sfregiare le vittime, ma non è riuscito a sottrarre nulla ai giovani grazie alla loro prontezza di spirito; infatti, i due amici si sono opposti all’aggressore e una volta giunti presso la stazione di Novara hanno raccontato tutto al capotreno.

L’autore del gesto è scappato facendo perdere le proprie tracce ma i due minorenni hanno denunciato tutto alla Polizia Ferroviaria di Santhià, fornendo un’accurata descrizione del minore, che ha immediatamente iniziato le indagini con tutti i mezzi a disposizione. A seguito di identificazione fotografica il personale Polfer è riuscito a individuare il giovane autore della tentata rapina, già noto alle forze di polizia e sul quale gravano diversi precedenti per reati contro il patrimonio. Il giovane è stato denunciato per tentata rapina alla Procura della Repubblica al Tribunale per i Minorenni di Torino ed ora la sua posizione è al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...