Notizia Oggi

Stampa Home

E' piemontese la detective che ritrova cani e gatti

In coppia con il segugio Zsazsù ha già affrontato oltre 25 casi
Articolo pubblicato il 28-04-2016 alle ore 13:11:19
E' piemontese la detective che ritrova cani e gatti 3
Zsazsù, foto Facebook

Avete perso un cane o un gatto e non c’è verso di farli tornare? Allora rivolgetevi al pet-detective, l’investigatore privato che ricerca animali domestici smarriti.

Tra i più noti, la piemontesissima Renata Nervi, 50 anni, di Clavesana, nelle Langhe cuneesi.  Da un anno e mezzo mette a disposizione di padroni in preda allo sconforto il fiuto sensazionale del suo Zsazsù, segugio italianodi quattro anni. La detective ormai riceve chiamate e mail da tutta Italia, ma opera quasi esclusivamente nella provincia Granda per non stressare oltremisura il suo splendido cane.

Da quando è stato attivato il sito internet www.hopersoilcane.it  Renata e Zsazsù hanno lavorato ad almeno 25 casi, principalmente cani e gatti, ma potrebbe funzionare anche per altri animali domestici. 

Per questo sarebbe interessante che altri intreprendessero questa esperienza, proprio come già hanno fatto alcuni ragazzi di Bergamo. Renata Nervi non ha un tariffario: si limita a chiedere il rimborso della benzina e quando i padroni insistono per un atto di riconoscenza lei si affretta a donare quanto ricevuto a canili e gattili.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...