Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

E' un 48enne di Trivero l'uomo trovato nei pressi della diga del Piancone

E' stato recuperato il cadavere
Articolo pubblicato il 30-07-2016 alle ore 18:53:34
Foto di repertorio
Foto di repertorio

A dare l’allarme oggi pomeriggio sono stati alcuni ragazzi. Sono stati loro a trovare il corpo di un 48enne di Trivero sul greto del torrente Sessera nei pressi della diga del Piancone. Si tratta di Pasquale Sena, uomo che viveva da solo.

La zona infatti è frequentata d’estate anche per i bagni nelle lame. Il corpo era già in stato di decomposizione, subito sono stati avvisati i carabinieri e sul posto è intervenuto il Soccorso alpino. Si pensa possa trattarsi di una caduta accidentale, l’uomo poteva essere lì da almeno un paio di giorni. Nelle vicinanze è stato trovato anche un motorino. Le indagini sono portate avanti dai carabinieri. La zona in cui è avvenuto l’incidente si trova a qualche centinaio di metri di distanza dalla centrale idroelettrica del Piantone, in un’area del fiume a valle della strada dove si formano pozze d’acqua adatte per fare il bagno nelle giornate estive.

Per quanto riguarda le dinamiche dell’incidente, probabilmente nella giornata di ieri l’uomo si è recato in zona per rinfrescarsi nelle acque del torrente Sessera, ma è precipitato lungo la riva mentre cercava di raggiungerne il greto. Trattandosi di un uomo solo, nessuno ne ha denunciato il mancato rientro e il suo corpo è stato ritrovato soltanto nella giornata di oggi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...