Notizia Oggi

Stampa Home

Ecco i numeri vincenti della lotteria ''Un villaggio per amico''

Sorteggiati sabato scorso
Articolo pubblicato il 13-01-2018 alle ore 13:57:01
Ecco i numeri vincenti della lotteria ''Un villaggio per amico'' 3
I volontari di ''Un villaggio per amico''

Sono 57 i premi assegnati con la lotteria proposta dall'associazione “Un villaggio per amico”. I numeri vincenti sono stati sorteggiati sabato in occasione della festa organizzata alla Pro loco nel giorno dell'Epifania. L'intero ricavato della lotteria viene utilizzato dall'associazione benefica valsesiana per il progetto “Anch'io mangio ogni giorno. Aiutaci ad aiutarli”, finalizzato a garantire un pasto quotidiano ai bambini del villaggio di Akadeli che da anni è sotto la tutela di “Un villaggio per amico”. Per lo stesso obiettivo viene anche distribuito il calendario 2018 “Un cammino di solidarietà” dedicato all'attività umanitaria svolta dai volontari in Kenya.

«Purtroppo la situazione nel Paese africano è ancora molto difficile - spiega Italo Gianolio, uno dei fondatori e coordinatori di “Un villaggio per amico” -. Negli ultimi mesi c'era una situazione di estrema tensione, legata alle imminenti elezioni politiche. Una delle conseguenze è che le scuole ad Akadeli sono chiuse da più di tre mesi, e questa condizione comporta che ai bambini viene a mancare la possibilità di mangiare in mensa. Sono 450 i bambini da sfamare. Si è deciso di farli andare ogni giorno in chiesa per seguire il catechismo e così poter assicurare loro almeno un pasto quotidiano. Con i biglietti della lotteria e con la vendita del calendario riusciamo a sostenere il progetto “Anch'io mangio ogni giorno. Aiutaci ad aiutarli”».

Il percorso di solidarietà di “Un villaggio per amico” era partito con la costruzione della scuola e del pozzo per l'acqua e proseguito con l'irrigazione dei campi e il laboratorio di cucito per le donne: progetti che hanno permesso di migliorare la qualità della vita della comunità di Akadeli e che si pongono l'obiettivo di assicurare l'autonomia gestionale ed economica agli abitanti valorizzando le loro capacità e fornendo gli strumenti necessari per iniziare un percorso lavorativo. Nel corso degli anni, la realizzazione dei progetti è stata resa possibile dalla solidarietà di tanti valsesiani e dall'impegno dei tanti volontari.

I premi della lotteria sono rappresentati da buoni acquisto offerti da attività commerciali valsesiane. Di seguito l'elenco completo dei 57 biglietti e relativi premi. 4901 (buono da 500 euro, Conad), 1901 (buono da 300 euro, AllaFonte di Prato Sesia), 3725 (buono da 200 euro, Fai da te-Il picchio). 1019 (buono 100 euro, Upim), 3390 (buono 50 euro, “Piazza Grande” Borgosesia), 1007 (buono 50 euro, “Il mercatino”), 3728 (buono 50 euro, trattoria Monte Rosa), 4552 (buono 50 euro, studio fotografico Gualino Borgosesia), 242, 3817 e 1778 (buono 25 euro, “Cose belle” Borgosesia), 3270 e 4042 (buono 25 euro, “Piazza Grande”), 2802 e 4678 (buono 25 euro, studio fotografico Gualino), 2249, 2984, 4501 e 2052 (buono 25 euro, Marcolor), 4697, 3371, 1085 e 1670 (buono 25 euro “Il mercatino”, 79 (buono 25 euro, colorificio Villa), 3311 e 2781 (buono 25 euro, trattoria Monte Rosa), 33, 2221, 85, 80, 2214, 14, 619, 3787, 4524 e 42 (buono 25 euro, distributore Esso di Serravalle), 3581, 3730, 716, 4616, 2435, 1215 e 175 (buono 20 euro, farmacia Cerra Borgosesia), 3149, 2306, 3116, 249, 1723, 595 e 2 (buono 20 euro, “Pianeta ortofrutta” di Borgosesia), 3599, 1338, 416, 4675 e 801 (buono 20 euro, macelleria fratelli Leone), 3934 e 2487 (buono 20 euro, gastronomia Giuliano). Per il ritiro dei premi rivolgersi al comando della polizia municipale di Borgosesia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...