Notizia Oggi

Stampa Home
Ai Mondiali

Edoardo Xillo chiude la stagione del ciclocross a Zolder

Il triverese termina la prova lontano dal podio
Articolo pubblicato il 01-02-2016 alle ore 14:27:31
Edoardo Xillo
Edoardo Xillo

 A Zolder in Belgio Edoardo Xillo chiude il Mondiale di ciclocross 2016 in 29ª posizione. «La stagione di ciclocross è finita, la chiudo con un amaro 29º posto al Mondiale - commenta il biker -. Sono molto contento della stagione che è venuta fuori rispetto a ciò che mi aspettavo, adesso un po' di riposo dopodiché pensiamo al Cross Country». Con la sua giovane età Xillo ha però tutto il tempo per recuperare. Il portacolori dell’Italia erano Michele Bassani, Lorenzo Calloni, Jakob Dorigoni, Antonio Folcarelli ed Edoardo Xillo, il più giovane del gruppo con la sua classe 1999. Il portacolori della Scuola Mtb Oasi Zegna non è stato il primo caso di corridore della zona che prende parte ai Mondiali. Si ricordano anche Sandro Bono che vanta un settimo posto a Monaco nel 1985, mentre su strada non va scordato il triverese Stefano Boggia che ha fatto il mondiale Juniores nel 1996 arrivando quarto.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...