Notizia Oggi

Stampa Home
Mountain bike

Edoardo Xillo torna in sella a Maser

Riparte la stagione per la Scuola Mtb Oasi Zegna
Articolo pubblicato il 08-03-2016 alle ore 19:06:59
Edoardo Xillo
Edoardo Xillo

La stagione di Mountain Bike XC 2016 è alle porte, ultimi allenamenti invernali per la coppia di atleti Juniores del team Oasi Zegna  Edoardo Xillo e Federica Tulino in vista dell'esordio di domenica prossima sul tecnico e impegnativo circuito sulla collina di Crespignaga di Maser.  La gara trevigiana vedrà ai nastri di partenza oltre ai migliori biker nazionali anche molti dei migliori atleti/e Juniores  a livello europeo, tutti in cerca di preziosi punti UCI necessari per definire le griglie di partenza della prima prova della UCI Junior World Series di Rivera Monte Ceneri (Svizzera) in calendario per il 3 aprile prossimo. Sarà una stagione più breve del solito per via dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro in agosto ma molto intensa e caratterizzata da poche gare di altissimo livello che i nostri ragazzi disputeranno in Italia, Svizzera, Austria, Francia e Germania.
I due biker Orange hanno già assaggiato la nuova stagione 2016 nel prologo del Gpx d'Inverno di Rivoli Veronese il 29 febbraio scorso con discrete sensazioni, quindi non ci resta che fare un grandissimo "in bocca al lupo" ai nostri alfieri  Edo e Fede e a tutto lo staff del nostro team che sarà al loro fianco in questa avventura internazionale.
Un ringraziamento speciale va a tutti i nostri sponsor grandi e piccoli che ci sostengono  in questa avventura europea dei nostri atleti Juniores ma che ci consentono anche di dare l'opportunità di praticare questo sport ad altri 38 bambini e ragazzi della nostra scuola di Mtb che anche quest'anno aprirà i battenti con il consueto Open Day sabato 19 marzo a Pray presso il mercato coperto per poi proseguire le lezioni nei sabati successivi nel nostro bike park di Caulera fino a fine settembre.
Un impegno importante per tutti noi a partire dal Direttore Sportivo della scuola Giorgio Tura e per il responsabile del settore giovanissimi Enrico Tura, giunti ormai al loro sedicesimo anno di attività che con il loro impegno verso i giovani hanno dato lustro alla nostra scuola in tutti questi anni  coadiuvati da tutti gli altri maestri, tecnici e dai genitori dei nostri ragazzi che sono il vero motore del nostro team a cui va il mio personale e sentito ringraziamento.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...