Notizia Oggi

Stampa Home
Coppa del Mondo ciclocross

Edoardo Xillo tradito dalla forcella

Il triverese chiude lontano dalla Top Ten
Articolo pubblicato il 27-12-2015 alle ore 09:06:23
Edoardo Xillo
Edoardo Xillo

Giornata sfortunata per l'azzurro di Trivero portacolori del Team Oasi Zegna. Edoardo Xillo chiude la sua prima esperienza mondiale lontano dalla top ten nella prova di Coppa del Mondo Ciclocross disputata nel giorno di Santo Stefano a Heusden-Zolder, in Belgio.

La partenza discreta intorno alla 20ª posizione in un gruppo molto allungato poteva essere una buona base per iniziare a interpretare una corsa su di un percorso "particolare" che oltretutto sarà teatro anche del Mondiale il 29 gennaio 2016. Dopo aver passato un paio di giri alla finestra in compagnia del compagno Folcarelli, purtroppo una cambiata troppo aggressiva gli ha procurato la rottura del forcellino del cambio posteriore costringendolo a proseguire a piedi fino ai box che oltretutto erano anche abbastanza lontani. Dopo il cambio bici il triverese ha cercato di recuperare il più possibile ma alla fine ha dovuto accontentarsi della 46ª posizione a oltre 3' dalla testa della corsa. Peccato. Poteva essere un bel test in vista di una possibile convocazione al Campionato del Mondo che si terrà a fine gennaio. Prossimo obiettivo sarà il Campionato Italiano a Monte Prat il 10 gennaio in cui in palio ci sarà la prestigiosissima "maglia tricolore a manica lunga."

Tags: edoardo xillo

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...