Notizia Oggi

Stampa Home
Comnuali

Elezioni, ad Alagna sfida tra Bergamo e Veggi

Domenica cittadini chiamati alle urne
Articolo pubblicato il 31-05-2016 alle ore 11:43:05
Il centro di Alagna
Il centro di Alagna

Ad Alagna il vice sindaco sfida l’attuale primo cittadino uscente. Il confronto sarà tra Sandro Bergamo e Roberto Veggi.
Sandro Bergamo si presenta come candidato sindaco con il gruppo  “Der zug – Lavorare insieme”.  «I grossi lavori sono ormai stati realizzati, ora pendiamo dunque che sia il momento di dare priorità ad argomenti che riguardano la qualità della vita dei residenti e di coloro che frequentano il paese, temi fondamentali che rappresentano le ricchezze di Alagna», spiega Bergamo.  La lista dà un occhio anche alle energie rinnovabili. L'obiettivo è di rendere Alagna autosufficiente dal punto di vista energetico con una nuova dislocazione e potenziamento dell'impianto di teleriscaldamento con cogenerazione elettrica, l'utilizzo e riconversione qualitativa del legno, impianti solari ed eolici. La promozione della cultura Walser è un altro aspetto qualificane del programma con la promozione dell'ecomuseo, corsi specifici e collaborazione con le associazioni. Si parla anche di acqua nel programma. «Alagna è tra i principali produttori – viene spiegato -. Proveremo a riappropriarcene e dare corso a nuovi progetti quali imbottigliamento e sfruttamento idroelettrico tramite piccole turbine». C'è posto anche per la funivia: «Il nostro principale motore è l'economia e merita pieno sostegno nel suo piano di sviluppo impegnandoci, inoltre ad utilizzare ogni possibilità per la realizzazione del collegamento Alagna-Zermatt attraverso Cime Bianche». Tra i nuovi progetti si parla di lavoro e occupazione con nuove attività alberghiere e con la riconversione delle miniere di Kreas in un impianto di imbottigliamento dell'acqua.
“Noi per Voi - Im Land" è la lista civica di Roberto Veggi, una lista giovane e innovativa che si propone di essere un'amministrazione volta a migliorare la vita dei residenti,  poiché se il cittadino è soddisfatto e felice saprà trasmetterlo all'ospite che sarà stimolato a tornare. L'attenzione volta agli alagnesi si evince nel programma dall'interesse rivolto ai giovani con sostegno per la formazione scolastica superiore ed universitaria, offrire possibilità di lavoro a giovani e disoccupati, sostegno nel trovar casa, spazi a misura di bambino con baby-parking e dopo-scuola e con un occhio di riguardo anche agli anziani. Il gruppo si propone di migliorare la viabilità con la ZTL per renderla più efficace e a misura di cittadino; di potenziare la gestione dei rifiuti; di incrementare la sicurezza con un servizio di videosorveglianza. Altro obiettivo è aumentare i servizi sanitari con un presidio di guardia medica e l'elisoccorso notturno. Il  turismo punta sulla continuità della collaborazione con Monterosa 2000. Questa squadra si propone altresì di diversificare l'offerta turistica, perchè la montagna non è solo neve ma un insieme di attività che possono essere fatte tutto l'anno: dalle attività outdoor legate al territorio, ad attività culturali legate all'importante patrimonio storico-culturale dei Walser. Eventi e manifestazioni devono essere il punto di forza per stimolare il turismo grazie alle iniziative delle associazioni che saranno sostenute dal Comune.Il programma prevede anche la cura nei dettagli del paese; la valorizzazione dei patrimoni comunali,  il sostegno all'Unione Alagnese; l'uso di risorse energetiche naturali; la cura del paesaggio e del patrimonio agro-forestale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...