Notizia Oggi

Stampa Home

Elisoccorso, nuove tariffe per gli interventi nelle zone impervie

Entreranno in vigore il 1° gennaio prossimo
Articolo pubblicato il 02-11-2015 alle ore 19:09:43
Elisoccorso, nuove tariffe per gli interventi nelle zone impervie 3
Elisoccorso, nuove tariffe per gli interventi nelle zone impervie 3

Nuove tariffe per l’elisoccorso.  Gli importi, definiti dalla Giunta regionale, si riferiscono agli interventi nelle zone impervie, quindi non solo in montagna, e sono orientati all'uso consapevole del servizio: spetterà agli equipaggi rilevare le condizioni di ciascun intervento.

Le tariffe entreranno in vigore il 1° gennaio prossimo e prevedono, per le prestazioni di emergenza per i non residenti in Piemonte un diritto fisso di chiamata di 120euro e un costo al minuto di volo di 120 euro.

Le tariffe di compartecipazione saranno applicate anche agli interventi del Soccorso Alpino e speleologico per i quali il diritto fisso di chiamata è di 120 euro a squadra mentre il costo per ogni ora aggiuntiva di ciascuna squadra sarà di 50 euro.

Per tutti – residenti e non – vale la regola dell’uso responsabile: in caso di chiamata immotivata (scherzo) o di chiamata immotivata che genera ricerca di persone disperse a causa di un comportamento irresponsabile dovrà essere corrisposto l’intero costo dell’intervento; è invece prevista una corresponsione fino a un massimo di 1000 euro in caso di chiamata causata da dotazione tecnica non adeguata, scelta di percorsi non adatti al livello di capacità o mancato rispetto di divieti  e non sarà applicata in caso di ricovero del paziente in reparto o in osservazione breve intensiva in Pronto soccorso.

 Le spese per il recupero salma non sono soggette a compartecipazione.              

Tags: elisoccorso,tariffe,soccorso alpino

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...