Notizia Oggi

Stampa Home

Emanuela Buonanno è vice sindaco di Borgosesia

Tra i primi interventi, la sistemazione dell'arredo urbano delle piazze centrali
Articolo pubblicato il 14-06-2017 alle ore 12:16:50
Ora è ufficiale: Emanuela Buonanno è vice sindaco di Borgosesia 3
Emanuela Buonanno

Il neosindaco di Borgosesia Paolo Tiramani è già al lavoro e in questi primi giorni ha stabilito ruoli e deleghe da affidare agli assessori che lo affiancheranno nei prossimi cinque anni alla guida della Città. «Ho deciso di premiare coloro che hanno ricevuto maggiori preferenze nella nostra lista. Il ruolo di vice sindaco con delega a socio-assistenziale, manifestazioni ed eventi sarà ricoperto da Emanuela Buonanno. Gli assessori sono Costantino Bertona con delega a raccolta e smaltimento rifiuti, commercio, trasporti e patrimonio, Eleonora Guida a lavori pubblici, parco Magni, ambiente e protezione animali, Fabrizio Bonaccio a urbanistica, frazioni, viabilità e piccole cose e Paolo Urban a sport, associazioni, museo Carlo Conti e biblioteca pubblica. Per quanto mi concerne terrò le deleghe a bilancio e personale».

«Nei prossimi giorni - prosegue Tiramani - saranno decise deleghe specifiche anche per gli altri consiglieri eletti, e pure i nostri candidati che non sono riusciti a entrare in consiglio comunale avranno un incarico specifico. La mia intenzione è quella di suddividere i compiti tra tutti in maniera tale che si possa lavorare con impegno su ciascuno dei nostri obiettivi. Lunedì 19 sarà convocata la prima giunta e insieme pianificheremo le strategie da seguire. I primi interventi urgenti per cui stiamo già lavorando sono la sistemazione dell'arredo urbano delle piazze centrali con la rimozione di cartelli, transenne e jersey, l'eliminazione della rotonda e il posizionamento di segnali di stop con possibilità di svolta sia a destra che a sinistra uscendo dalla rinnovata via della Bianca per immettersi in via F.lli Antongini e la riapertura del parcheggio di via Manifattura».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...